Cerca nel blog

BE CAREFUL...

1) Do not share links: from now, every link is tracked so if a link would be sharing, the IP address is shown by me and I will banned who share link.

2) Requests 5 links in one day if they are not shown here only to ftd.for.you@gmail.com

3) DO NOT ASK RELEASES IF THEY AREN'T IN MY BLOG.


domenica 20 settembre 2015

SOUTHERN NIGHTS


DATA DI PUBBLICAZIONE: gennaio 2006.
Numero di catalogo: 82876-76961-2.
Questo CD include 25 canzoni registrate dal mixer di Felton Jarvis durante il tour primaverile del 1975; i brani vanno dal 24 aprile 1975 al 10 giugno dello stesso anno.
Buona la selezione dei  pezzi che comprendono anche la famosa e breve versione di mezzo minuto di Jambalaya.


01 That's All Right (Mama) [30/4/1975 Atlanta]
02 It's Now Or Never [30/4/1975 Atlanta]
03 Help Me [30/4/1975 Atlanta]
04 Steamroller Blues [2/5/1975 Atlanta]
05 Heartbreak Hotel [1/6/1975 AS Hintsville]
06 Release Me (And Let Me Love Again) [1/6/1975 AS Hintsville]
07 Polk Salad Annie [1/6/1975 ES Hintsville]
08 I'll Remember You [1/6/1975 ES Hintsville]
09 Little Darlin' [1/6/1975 ES Hintsville]
10 Bridge Over Troubled Water [2/6/1975 ES Mobile]
11 Trying To Get To You [5/6/1975 Houston]
12 You Gave Me A Mountain [5/6/1975 Houston]
13 Help Me Make It Through The Night [9/6/1975 jackson]
14 Fairytale [10/6/1975 Memphis]
15 Jambalaya [4/5/1975 lake Charles]
16 Big Boss Man [24/4/1975 Macon]
17 It's Midnight [24/4/1975 Macon]
18 Promised Land [24/4/1975 Macon]
19 Trouble [31/5/1975 AS Hintsville]
20 T-R-O-U-B-L-E [31/5/1975 AS Hintsville]
21 Hawaiian Wedding Song [31/5/1975 AS Hintsville]
22 Blue Suede Shoes [31/5/1975 AS Hintsville]
23 For The Good Times [31/5/1975 AS Hintsville]
24 I Can't Stop Loving You [31/5/1975 ES Hintsville]
25 I'm Leavin' [31/5/1975 ES Hintsville]


Recensione di Davide:
Escursione nel tour primaverile del 1975, un periodo che, musicalmente parlando, non è avido di buoni momenti con Elvis in una forma decisamente migliore rispetto a qualche mese prima.
Si inizia con una cruda quanto buona versione di That's all right mama, un altrettanto ottima It's now or never e la sempre ben interpretata Help me. Queste prime tre canzoni provengono dallo show di Atlanta del 30 aprile.
Sempre da Atlanta, ma questa volta siamo al 2 maggio, ascoltiamo questa buona versione di Steamroller Blues. Da notare come in alcuni pezzi il mixaggio mette (a volte troppo) in risalto il piano a svantaggio di altri strumenti. Il lato positivo è comunque che si possono cogliere meglio e in modo più chiaro nei vari brani alcuni splendidi passaggi, ora di piano, ora di basso.
Heartbreak hotel non offre nulla di particolare così come Release me, entrambe dallo show di Hunstville del 1° giugno.
Nel secondo spettacolo in questa città, Elvis tenta invano di cantare Burning love per vedersi costretto poi a ripiegare su una buonissima Polk salad Annie in quanto non ricorda le parole di Burning. Nel finale del pezzo, il basso è talmente alto nel mixer che addirittura copre gli altri strumenti. Sempre bella I'll remember you e volutamente scherzosa invece Little Darlin'.
Bridge over troubled water è il capolavoro eseguito a Mobile, Alabama il 2 giugno. A tratti sembra lontana la nota versione che il nostro ne dà nel 1970, ma ascoltare per credere, anche questa live version 1975 è in grado di donare emozioni all' ascoltatore.
Da Houston ci arrivano due versioni "da routine" della sempre verde Trying to get to you e You gave me a mountain.
Passiamo allo show di Jackson del 9 giugno con una Help me make it through the night che come sempre è in grado di creare la sua intima atmosfera.
Fairytale dà occasione ad Elvis di promuovere il suo ultimo album, "Today".
A Lake Charles, Elvis accenna alcuni secondi del country Jambalaya. Questa versione vide la luce per la prima volta nel bootleg "A profile-the king on stage vol. 1" della Fort Baxter nel 1995.
Macon, Georgia, 24 aprile: un trio micidiale quello composto da Big boss man, It's midnight e Promised land. Grande blues, scoppietante rock'n'roll ed un tenero momento con la ballad pubblicata in "Promised land" del 1975.
T.R.O.U.B.L.E proviene da Huntsville e viene scherzosamente preceduta da Trouble del '58. Buona versione. Sempre dallo stesso show abbiamo Hawaiian wedding song, Blue suede shoes e la bella For the good times.
Chiudono questo CD, I can't stop loving you e la bella e poco sfruttata dal vivo I'm Leavin', entrambe tratte dal secondo show nella città dell'Alabama.

Nessun commento:

Posta un commento