Cerca nel blog

BE CAREFUL...

1) Do not share links: from now, every link is tracked so if a link would be sharing, the IP address is shown by me and I will banned who share link.

2) Requests 5 links in one day if they are not shown here only to ftd.for.you@gmail.com

3) DO NOT ASK RELEASES IF THEY AREN'T IN MY BLOG.


mercoledì 4 novembre 2015

FROM SUNSET TO LAS VEGAS


DATA DI PUBBLICAZIONE: settembre 2009.
Numero di catalogo: 506020-975002.

Doppio CD che ci fa ascoltare delle prove registrate il 16 agosto 1974 negli studi della RCA ad Hollywood e delle registrazioni soundboard dal vivo a Las Vegas, agosto e settembre 1974.
Le ultime due tracce del secondo CD sono cantate da Sherrill Nielsen (Bringin' it back e Aubrey).
Da segnalare che esiste una seconda edizione di questo CD. L'unica differenza è nella traccia 14 del secondo dischetto: si tratta di un monologo di Elvis registrato il 22/8/1974 durante il midnight show che nella seconda stampa è stato accorciato di 40" a causa del linguaggio di Elvis.





CD 1.
Prove nello studio RCA a Hollywood, California. 16/8/1974
01 If You Love Me Let me Know
02 If You Love Me Let me Know
03 Promised Land
04 Promised Land
05 Down In The Alley
06 Down In The Alley
07 It's Midnight
08 Your Love's Been A Long Time Coming
09 Good Time Charlie's Got te Blues
10 Softly As I Leave You
11 Softly As I Leave You
12 I'm Leavin'
13 The First Time Ever I Saw Your Face
14 Proud Mary
15 If You Talk In Your Sleep

CD 2.
01 If You Love Me (Let Me Know) [prova del 16/8/1974, studio RCA, Hollywood]
02 If You Love Me (Let Me Know) [prova del 16/8/1974, studio RCA, Hollywood]
03 The Twelfth Of Never [prova del 16/8/1974, studio RCA, Hollywood]
04 Faded Love [prova del 16/8/1974, studio RCA, Hollywood]
05 Just Pretend [prova del 16/8/1974, studio RCA, Hollywood]
06 Trying To Get To You [Las Vegas 20/8/1974 DS]
07 Heartbreak Hotel [Las Vegas 20/8/1974 DS]
08 Suspicious Minds [Las Vegas 22/8/1974 MS]
09 Help Me [Las Vegas 22/8/1974 MS]
10 The Wonder Of You [Las Vegas 27/8/1974 MS]
11 An American Trilogy [Las Vegas 22/8/1974 MS]
12 Elvis talking [Las Vegas 22/8/1974 MS]
13 Hawaiian Wedding Song [Las Vegas 27/8/1974 MS]
14 Elvis talking [Las Vegas 22/8/1974 MS]
15 It's Now Or Never [Las Vegas 27/8/1974 MS]
16 Bringing It Back [Las Vegas 2/9/1974 MS. Canta S. Nielsen]
17 Aubrey [Las Vegas 2/9/1974 MS. Canta S. Nielsen]





Recensione di Davide.
È da sempre lo scopo dichiarato della FTD, quello di combattere il fenomeno dei bootlegs offrendo ai fans un certo tipo di materiale una volta reperibile solo attraverso il canale alternativo dei pirati.Ottima idea, certo, ma che spesso pecca di scarsa originalità, proponendo dei "quasi doppioni" di storici bootlegs soprattutto per tutti coloro che negli anni '90 hanno avuto modo di avvicinarsi ai prodotti della DAE, Fort Baxter ed altre mitiche etichette del mondo underground.
"From Sunset to Vegas" ricorda per l'appunto lo storico "From Sunset Boulevard To Paradise Road" della DAE, doppio CD (in confezione quasi gemella al FTD in oggetto!) dove nel primo dischetto venivano offerte le prove del 16 agosto 1974 in cui Elvis si cimenta in nuovi brani da proporre al pubblico di Las Vegas (If you talk in your sleep, If you love me (let me know), Down in the alley etc), cosa che appunto ritroviamo in questo FTD, e nel secondo CD trovava spazio l'opening night del 19 agosto (proposto recentemente dalla FTD in "Nevada nights"), mentre in questa occasione la casa capitanata da Jorgersen ci offre una collection di brani presi dalla medesima stagione concertistica.
Ma se mentre con lo show del 19 agosto pubblicato in "Nevada nights" ascoltiamo una scaletta insolita con le varie Goot time charlie's got the blues, Down in the alley, Promised land, Big boss man come opening e tante altre, in quest'occasione ci viene riproposta per l'ennesima volta una compilation di brani live con le varie Trying To Get To You, Heartbreak Hotel, Suspicious Minds, An American Trilogy etc, che ancor che ben eseguite, non offrono nulla di interessante alle nostre orecchie e non danno un tocco di particolarità al disco in generale in quanto rappresentano una panoramica poco esaustiva sul periodo preso in considerazione.
Tra l'altro, è da segnalare in questo secondo CD la presenza di due brani, Bringin’ It Back e Aubrey , eseguiti dal corista Sherrill Nielsen in occasione del midnight show del 2 settembre: Un buon documento (assieme ai famosi monologhi) di come andava una certa serie di concerti di Elvis in quel periodo, dove sovente lasciava spazio, o cominciava a lasciar spazio, ai suoi musicisti. Il tutto però poco contribuisce ad arricchire questo FTD.
A mio modesto parere sarebbe stato meglio pubblicare uno show per intero, magari anche il famoso e quasi disastroso closing night del 2 settembre (non dimentichiamoci che la FTD è dedicata ai fans "irriducibili" e non al grosso pubblico) oppure un'altro show da questa stagione (i soundboards non mancano di certo) anzi che una semplice compilation della quale non capisco sinceramente il senso, se non quello che, vista l'ormai scarsa quantità di materiale a disposizione (sempre che sia vero) si centellina qualsiasi cosa "mai ascoltata prima d'ora in veste ufficiale" per tirare più a lungo la baracca e i nostri soldini.
C'è da credere che prima o poi ci verranno proposti i singoli soundboard in versione completa dai quali son state tratte le performances che compongono questo FTD oppure arriveranno ancora decine e decine di live compilation a tema.
Alla fine mi sento di consigliare questo FTD solo a coloro che non possiedono le prove presenti nel CD 1 pubblicate in passato dalla DAE ma se possedete quest'ultimo splendido CD set pirata... Tenetevelo stretto, è quanto di più bello sia stato creato dai bootleggers.
Per una volta i pirati battono la FTD 10 a zero.


Nessun commento:

Posta un commento