Cerca nel blog

BE CAREFUL...


After some troubles,here I go again.

Be careful: every link is tracked so if someone share a link, a java script send me his IP address and I found the guilty...
Delete link after downloading. You can share but on your own account
Respect these rules or you will be BANNED FOREVER and your name and your mail address will be shown here.
SO...

1) Do not share links: from now, every link is tracked so if a link would be sharing, the IP address is shown by me and I will banned who share link.
2) Requests 5 links in one day if they are not shown here only to ftd.for.you@gmail.com
3) DO NOT ASK RELEASES IF THEY AREN'T IN MY BLOG. I AM NOT A JUKE-BOX.


Dopo parecchi problemi con i miei blogs, rieccomi qua.

Avevo messo privati i miei tre blogs ma le richieste erano tantissime: Blogger può avere solo 100 lettori di un blog settato come "privato" così ho deciso di rimettere pubblici tutti e tre i miei blogs ma...
Occhio a non fare i "furbi" perché i miei links, ora, saranno tracciabili. Se verranno inviati a loro volta (cioè "condivisi"), io riceverò un alert grazie ad uno stratagemma ideato da un amico ed io bannerò il MOTHERFUCKER scrivendo nome, cognome, indirizzo mail e suo indirizzo IP. Ora, a voi amici italiani, parlerò chiaro (e volgare), ma sono incazzatissimo:
che cazzo vuole di più la gente??? Io invio tutto il materiale del quale sono in possesso GRATIS, non ho mai chiesto nulla... E qualche stronzone non rispetta la semplice regola di non inviare il link??? Da notare che non ho mai vietato di condividere il materiale: se qualcun lo vuole a sua volta caricare sul proprio account, lo può fare, che me ne frega??? Voglio evitare di vedere sprecata una settimana di lavoro (un mese, a volte...) per colpa di uno stronzaccio. Ma da ora in poi non sarà più così.
Ringrazio tutti gli amici che mi hanno contattato e che mi regalano molto materiale. Ho conosciuto persone davvero favolose ma, purtroppo, in mezzo a 10 amici, c'è sempre il MOTHERFUCKER. Se questo invertebrato pensa di fermarmi, sbaglia di grosso: potrò incazzarmi e sospendere momentaneamente ma non abbandonerò mai i miei blogs su Elvis; Elvis è una delle cose che mi piacciono di più in questo pianeta e voglio aiutare chi riesco ad aiutare, come tanti altri hanno fatto con me.

venerdì 27 novembre 2015

G.I. BLUES


DATA DI PUBBLICAZIONE: luglio 2012.
Numero di catalogo: 506020-975033.

Doppio CD in confezione triple fold out cover da 7" che focalizza la sua attenzione sulla colonna sonora di "G.I. Blues".
Come al solito, include un libretto di 16 pagine ricco di notizie sulle sessions e molte foto.



CD 1.
1) Tonight's Is So Right For Love
2) What's She Really Like
3) Frankfort Special
4) Wooden Heart
5) G.I. Blues
6) Pocketful Of Rainbows
7) Shoppin' Around
8) Big Boots
9) Didja' Ever
10) Blue Suede Shoes
11) Doin' The Best I Can
12) Tonight's All Right For Love
13) Shoppin' Around [BO. Take 11]
14) Frankfort Special [HO. Take 13]
15) Big Boots [M1O. Take 7]
16) Pocketful Of Rainbows [NO. Take 12]
17) Big Boots [M1OX. Take 2]
18) Tonight Is So Right For Love [master]
19) Tonight Is So Right For Love [takes 1-2]
20) What's She Really Like [takes 1-2-3-4-5]
21) Frankfort Special [HO. Take 1-2]
22) Wooden Heart [take 1]
23) G.I. Blues [take 1]
24) Pocketful Of Rainbows [NO. Takes 1-2]
25) Shoppin' Around [BO. Take 1]
26) Big Boots [M1O. Takes 1-2]
27) Big Boots [MO. Take 1]
28) Didja' Ever [take 1]
29) Tonight's All Right For Love [take 1]
30) Doin' The Best I Can [takes 1-2-3]

CD 2.
1) Pocketful Of Rainbows [NO. Take 3]
2) Shoppin' Around [AO. Take 4. Strumentale]
3) Shoppin' Around [BO. Takes 2-3-4]
4) Shoppin' Around [BO. Take 5]
5) Doin' The Best I Can [takes 4-5-6-7]
6) Doin' The Best I Can [take 8-9]
7) G.I. Blues [takes 2-3-4]
8) G.I. Blues [take 5]
9) Tonight Is So Right For Love [take 3]
10) Tonight Is So Right For Love [take 4]
11) Tonight Is So Right For Love [takes 5-6-7]
12) Frankfort Special [HO. Takes 3-4-5-6-7]
13) Frankfort Special [HO. Take 8]
14) Big Boots [M1O. Take 3]
15) Big Boots [M1O. Take 4]
16) Big Boots [MO. Takes 2-3]
17) What's She Really Like [takes 6-7]
18) What's She Really Like [takes 8-9-10-11]
19) What's She Really Like [takes 12-13]
20) Pocketful Of Rainbows [NO. Takes 4-5-6-7]
21) Pocketful Of Rainbows [NO. Take 8]
22) Pocketful Of Rainbows [NO. Take 9]
23) Pocketful Of Rainbows [NO. Take 10]
24) Wooden Heart [takes 2-3-4]



Recensione di Davide.

Doppio CD in formato 7" con la colonna sonora del primo film di Elvis dopo il servizio militare;
Girato nei mesi di maggio e giugno 1960, G.I. Blues è parte integrante del processo di trasformazione del “nuovo Elvis”, chiaramente distante dal ribelle rock del periodo pre-esercito e assolutamente riadattato per tutti i gusti:
Con questo film e la sua formula leggera e musicata, che farà da esempio per tutte le produzioni a venire a discapito del sogno di interpretare ruoli impegnativi accarezzato con King creole, si assiste alla “nazionalizzazione”, o meglio, alla “popolarizzazione” del cantante, che entra nelle case degli americani non più come un sottoprodotto della cultura giovanile ma come un amico nazional-popolare.
Non c’è dubbio che, visto il tema, il Colonnello Parker sia riuscito definitivamente a monetizzare anche l’esperienza militare di Elvis.
La colonna sonora, per la maggior parte composta da motivetti leggeri ed orecchiabili, dà comunque la possibilità ad Elvis di dare sfogo alla nuova vocalità dimostrata: è nelle ballate come Doin’ the best I can o Pocketful of rainbows che troviamo una ineguagliabile voce, dai toni caldi e vellutati.

Il film è ambientato in Germania, ecco quindi che nella soundtrack troviamo pezzi appartenenti alla cultura europea, come la mitica Wooden Heart , addirittura cantata per metà in tedesco.
Il resto della colonna sonora è piacevole ma non certo memorabile: brani ritmati che rendono bene su pellicola non hanno la stessa resa su disco, ed è curiosa la presenza di un rifacimento annacquato di Blue suede shoes.
Echi dal passato arrivano nella valida Frankfort special, dove per un momento ritroviamo il vecchio caro treno del mistero nella sua infinita corsa nella terra del rock. Una piacevole comparsata e niente più.

Il doppio CD si apre con la tracklist originale della colonna sonora in qualità audio perfetta.
Seguono a ruota le bonus songs, alternative dalle sedute di registrazione e primissime takes dei vari brani. Il tutto da vita a una nuova alternative version della colonna sonora, dove segnaliamo anche una versione strumentale di Tonight Is So Right For Love.
Con il secondo dischetto iniziamo il viaggio attraverso le registrazioni della colonna sonora, per l’esattezza quelle tenutesi nei giorni 27 e 28 aprile 1960, dove ritroviamo il nostro artista intento a modellare i brani secondo il suo immenso talento, tra una scherzosa battuta e l’altra con i musicisti presenti in studio.
Un viaggio in studio che presumibilmente proseguirà con il volume 2 da parte della FTD, che avrà sicuramente come oggetto la seconda parte delle session, quelle del 6 maggio dello stesso anno, in una sorta di tardiva risposta ai pirati che nel corso degli anni hanno pubblicato praticamente tutto quanto inciso per questa colonna sonora in altrettanto ottima qualità audio ed elegante formato.

1 commento:

  1. Such a great soundtrack this is
    Many thanks to Marco31768 and Davide in providing the information about this classic soundtrack by Elvis
    Even tho he was a movie star by now in Hollywood - / Many executives and commissioners in the music field used him to their greatest potential
    Elvis Aron Presley was a trademark or a stamp if you like to provide music and make money for the studios who produced his vehicles (movies)
    I'm so sorry as a loyal fan for many years now I feel like this
    It's too late now to rectify or mend it because the great man (Elvis Presley ) isn't among us to protect his status and to call the shots so to speak
    His legacy and name will live forever
    There will never be another entertainer such as him that will walk Gods earth
    Long Live The King 👑
    Amen

    RispondiElimina