Cerca nel blog

BE CAREFUL...


After some troubles,here I go again.

Be careful: every link is tracked so if someone share a link, a java script send me his IP address and I found the guilty...
Delete link after downloading. You can share but on your own account
Respect these rules or you will be BANNED FOREVER and your name and your mail address will be shown here.
SO...

1) Do not share links: from now, every link is tracked so if a link would be sharing, the IP address is shown by me and I will banned who share link.
2) Requests 5 links in one day if they are not shown here only to ftd.for.you@gmail.com
3) DO NOT ASK RELEASES IF THEY AREN'T IN MY BLOG. I AM NOT A JUKE-BOX.


Dopo parecchi problemi con i miei blogs, rieccomi qua.

Avevo messo privati i miei tre blogs ma le richieste erano tantissime: Blogger può avere solo 100 lettori di un blog settato come "privato" così ho deciso di rimettere pubblici tutti e tre i miei blogs ma...
Occhio a non fare i "furbi" perché i miei links, ora, saranno tracciabili. Se verranno inviati a loro volta (cioè "condivisi"), io riceverò un alert grazie ad uno stratagemma ideato da un amico ed io bannerò il MOTHERFUCKER scrivendo nome, cognome, indirizzo mail e suo indirizzo IP. Ora, a voi amici italiani, parlerò chiaro (e volgare), ma sono incazzatissimo:
che cazzo vuole di più la gente??? Io invio tutto il materiale del quale sono in possesso GRATIS, non ho mai chiesto nulla... E qualche stronzone non rispetta la semplice regola di non inviare il link??? Da notare che non ho mai vietato di condividere il materiale: se qualcun lo vuole a sua volta caricare sul proprio account, lo può fare, che me ne frega??? Voglio evitare di vedere sprecata una settimana di lavoro (un mese, a volte...) per colpa di uno stronzaccio. Ma da ora in poi non sarà più così.
Ringrazio tutti gli amici che mi hanno contattato e che mi regalano molto materiale. Ho conosciuto persone davvero favolose ma, purtroppo, in mezzo a 10 amici, c'è sempre il MOTHERFUCKER. Se questo invertebrato pensa di fermarmi, sbaglia di grosso: potrò incazzarmi e sospendere momentaneamente ma non abbandonerò mai i miei blogs su Elvis; Elvis è una delle cose che mi piacciono di più in questo pianeta e voglio aiutare chi riesco ad aiutare, come tanti altri hanno fatto con me.

domenica 29 novembre 2015

HITS OF THE 70′S


DATA DI PUBBLICAZIONE: ottobre 2012.
Numero di catalogo: 506020-975048.

Doppio CD che presenta, in versione "espansa", l'album di grande successo che la RCA pubblicò in Inghilterra nel 1974.
La confezione è nel formato 7" triple fold out cover.
Non troviamo nessuna versione alternativa ma solo masters di canzoni emesse in Inghilterra su singolo negli anni settanta.



CD 1.
01 The Wonder Of You [Las Vegas 18/2/1970 DS]
02 I'm Leavin'
03 Burning Love
04 Always On My Mind
05 I Just Can't Help Believin' [Las Vegas 11/2/1970 DS]
06 You Don't Have To Say You Love Me
07 There Goes My Everything
08 Rags To Riches
09 Until It's Time For You To Go
10 Kentucky Rain
11 I've Lost You
12 An American Trilogy [Las Vegas 16/2/1972 MS]
13 Don't Cry Daddy
14 Polk Salad Annie [Las Vegas 18/2/1970 MS]
15 Fool
16 Take Good Care Of Her
17 If You Talk In Your Sleep
18 My Boy
19 Promised Land
20 T-R-O-U-B-L-E
21 Green Green Grass Of Home
22 Hurt
23 Moody Blue
24 Way Down

CD 2.
01 Mama Liked The Roses
02 Heart Of Rome
03 It's A Matter Of Time
04 Separate Ways
05 How The Web Was Woven
06 Patch It Up
07 I Really Don't Want To Know
08 Where Did They Go Lord
09 We Can Make The Morning
10 My Little Friend
11 The Next Step Is Love
12 The First Time Ever I Saw Your Face
13 Rubberneckin'
14 See See Rider [Las Vegas 18/2/1970 MS]
15 Steamroller Blues [Honolulu 14/1/1973]
16 I've Got A Thing About You Baby
17 Help Me
18 Loving Arms
19 It's Midnight
20 Mr. Songman
21 Thinking About You
22 For The Heart
23 She Thinks I Still Care
24 Pledging My Love
25 My Way [Saginaw 25/4/1977]




Recensione di Davide.

Omaggio alla produzione inglese di Elvis con la riproposizione in forma riveduta e ampliata della raccolta “Hits of the 70’s”, emessa nel Regno Unito nel lontano 1974.
Non pochi dubbi hanno accompagnato l’uscita di questo FTD: da più parti ci si è chiesti infatti che senso ha seguire il filone ultimamente caro ai pirati di riproporre in elegante formato vecchie compilations europee infarcite di bonus songs.
Senza mettere in discussione lo spessore artistico del suo contenuto, non sarebbe stato più logico indirizzare la compilation al grande pubblico anziché a quello più ristretto dei fans hard core della FTD ?
Ci troviamo dinnanzi ad un'ottima panoramica sulla produzione studio degli anni '70 che rivela un’artista al passo con i tempi, ben radicato alle sue origini musicali e allo stesso tempo in grado di assorbire le nuove tendenze. Ottimo per chi solo ora si avvicina all’arte di Elvis, ma non certo essenziale per i fans di lungo corso!
Il fatto poi che per la prima volta un disco della FTD non propone alcuna versione alternativa, avvalla ancora di più la considerazione di cui sopra.
Ecco però che la stessa FTD ci offre la chiave di lettura dell’intero progetto (e anche l’illuminante intervento dell'esperto Carlo Stevan di recente su EICC:
la compilation ideata in Inghilterra viene qui arricchita e completata in “expanded version” con i lati A e B dei singoli emessi all’epoca nel Regno Unito.
Il disco è dunque concettualmente accettabile proprio perché raccoglie organicamente la produzione 45 giri inglesi degli anni ‘70, ad esclusione dei Gospels, dando vita ad un'avvincente e godibilissima compilation di pezzi da 90 in qualità audio eccezionale.
Spiegato dunque l’inserimento apparentemente fuori contesto di Don’t cry daddy / Mama liked the roses: singolo del 1969 (in USA) ma che nel mercato inglese vide la luce solo nel 1970.

Ad ogni modo, per le ragioni di cui sopra, mi sento di consigliare questo disco esclusivamente ai neofiti, mentre i fans alla perenne ricerca del “nuovo”, possono tranquillamente farne a meno.

1 commento:

  1. A great release with great tracks on it to entertain even the new fan who has come to love the King
    Ty Marco and Davide for the write up to this great release

    RispondiElimina