Cerca nel blog

BE CAREFUL...


After some troubles,here I go again.

Be careful: every link is tracked so if someone share a link, a java script send me his IP address and I found the guilty...
Delete link after downloading. You can share but on your own account
Respect these rules or you will be BANNED FOREVER and your name and your mail address will be shown here.
SO...

1) Do not share links: from now, every link is tracked so if a link would be sharing, the IP address is shown by me and I will banned who share link.
2) Requests 5 links in one day if they are not shown here only to ftd.for.you@gmail.com
3) DO NOT ASK RELEASES IF THEY AREN'T IN MY BLOG. I AM NOT A JUKE-BOX.


Dopo parecchi problemi con i miei blogs, rieccomi qua.

Avevo messo privati i miei tre blogs ma le richieste erano tantissime: Blogger può avere solo 100 lettori di un blog settato come "privato" così ho deciso di rimettere pubblici tutti e tre i miei blogs ma...
Occhio a non fare i "furbi" perché i miei links, ora, saranno tracciabili. Se verranno inviati a loro volta (cioè "condivisi"), io riceverò un alert grazie ad uno stratagemma ideato da un amico ed io bannerò il MOTHERFUCKER scrivendo nome, cognome, indirizzo mail e suo indirizzo IP. Ora, a voi amici italiani, parlerò chiaro (e volgare), ma sono incazzatissimo:
che cazzo vuole di più la gente??? Io invio tutto il materiale del quale sono in possesso GRATIS, non ho mai chiesto nulla... E qualche stronzone non rispetta la semplice regola di non inviare il link??? Da notare che non ho mai vietato di condividere il materiale: se qualcun lo vuole a sua volta caricare sul proprio account, lo può fare, che me ne frega??? Voglio evitare di vedere sprecata una settimana di lavoro (un mese, a volte...) per colpa di uno stronzaccio. Ma da ora in poi non sarà più così.
Ringrazio tutti gli amici che mi hanno contattato e che mi regalano molto materiale. Ho conosciuto persone davvero favolose ma, purtroppo, in mezzo a 10 amici, c'è sempre il MOTHERFUCKER. Se questo invertebrato pensa di fermarmi, sbaglia di grosso: potrò incazzarmi e sospendere momentaneamente ma non abbandonerò mai i miei blogs su Elvis; Elvis è una delle cose che mi piacciono di più in questo pianeta e voglio aiutare chi riesco ad aiutare, come tanti altri hanno fatto con me.

lunedì 9 novembre 2015

HOW GREAT THOU ART


DATA DI PUBBLICAZIONE: giugno 2010.
Numero di catalogo: 506020-975014.




Doppio CD del formato 7 pollici triple fold out cover con libretto allegato che esamina il 33 giri edito originariamente dalla RCA nel 1967, vincitore del Grammy Award, registrato nello studio B di Nashville nel maggio del 1966.
Oltre alle canzoni originali ed alle loro outtakes, in questa versione FTD troviamo anche i masters e varie versioni alternative di altri Gospels di fine anni sessanta come We call on Him, You'll never walk alone e della natalizia If every day was like Christmas.



CD 1.
01 How Great Thou Art
02 In The Garden
03 Somebody Bigger Than You And I
04 Farther Along
05 Stand By Me
06 Without Him
07 So High
08 By And By
09 Where Could I Go But To The Lord
10 If The Lord Wasn't Walking By My Side
11 Run On
12 Where No One Stands Alone
13 Crying In The Chapel
14 You'll Never Walk Alone
15 We Call On Him
16 If Everyday Was Like Christmas
17 How Great Thou Art (takes 1 & 2)
18 Somebody Bigger Than You And I (takes 1, 3, 11)
19 Stand By Me (takes 1 & 2)
20 Without Him (take 1)
21 So High (take 1)
22 By And By (take 4)
23 If The Lord Wasn't Walking By My Side (take 1)
24 Run On (takes 1 & 2)
25 Where No One Stands Alone (takes 1 & 4 spliced)
26 You'll Never Walk Alone (take 1)
27 We Call On Him (takes 1 & 2)

CD 2.
01 Run On (takes 3, 4, 5, 6)
02 Stand By Me (takes 5, 6, 7)
03 Stand By Me (takes 9 & 10)
04 Where No One Stands Alone (takes 2, 3, work part take 1)
05 Where No One Stands Alone (work part takes 2, 3 & 5)
06 So High (takes 2 & 3)
07 Farther Along (takes 1, 2)
08 By And By (takes 1, 2, 3, 4, 5 & 7)
09 By And By (takes 8 & 9)
10 In The Garden (takes 1, 2, 3)
11 Somebody Bigger Than You And I (take 12)
12 Somebody Bigger Than You And I (takes 14, 15, work part take 5)
13 Without Him (takes 4 & 8)
14 Without Him (takes 11, 13 & 14)
15 If The Lord Wasn't Walking By My Side (takes 2, 3, 4)
16 If The Lord Wasn't Walking By My Side (take 6)
17 If Every Day Was Like Christmas (takes 1 & 2, undubbed master)
18 We Call On Him (takes 4 & 5)
19 We Call On Him (take 7)
20 We Call On Him (take 8)
21 You'll Never Walk Alone (take 2)
22 You'll Never Walk Alone (takes 3, 4, 6 & 8)


Recensione di Davide.
È assodato che il ritorno alle scene di Elvis, il ritorno del vero Elvis dopo anni di cinema, sia avvenuto in occasione del TV Special del 1968.
In realtà questo processo di rinascita artistica del cantante ha le sue origini due anni prima, ovvero quando si presenta in sala di incisione con un nuovo produttore, Felton Jarvis, per dar vita ad un album contenente il materiale da sempre il suo preferito: la musica Gospel.
Il risultato non poteva che essere eccellente, basti ascoltare l'impegno ed il trasporto che trasudano dalle tracce del disco.
Dopo anni tra caccia a tesori nascosti, bulli e pupe e gare automobilistiche di celluloide, ecco finalmente Elvis scavare nel profondo del suo animo e ritrovare se stesso, sia come persona che come artista.
È davvero difficile credere che dopo interminabili soundtracks facili facili il cantante abbia conservato intatta la sua assoluta maestria e magia.
Elvis ritorna il bambino di Tupelo sui banchi della Assembly Of God per ripartire, con profonda spiritualità, e ritrovare se stesso.
Non meravigli dunque il fatto che buona parte dei brani di questo album vennero fuori presso che perfetti già al primo tentativo di incisione.
Non il Re del Rock, non la star del cinema, ma semplicemente l'adolescente carico di sogni e musica la cui massima aspirazione era quella di entrare a far parte di un quartetto Gospel.
Godiamoci quindi la rinascita di un'artista che svela l'aspetto più vero e vulnerabile di se stesso in interpretazioni magistrali come la stessa How Great Thou Art oppure l'affascinante Stand By Me, la calda Somebody Bigger Than You And I e tutte le altre che compongono questo assoluto capolavoro, compresa la bella e ripescata per l'occasione Crying In The Chapel, registrata nel 1960 per l'album sacro His Hand In Mine ma all'epoca stranamente riposta in archivio.
Come di consueto, la FTD nella sua rivisitazione doppio CD per la serie "Classic Albums" ci offre una panoramica approfondita dei lavori in studio di incisione: primissime e alternative takes dalle sedute di maggio 1966 e settembre 1967, dove la perfezione vocale del nostro raggiunge livelli che ancora una volta, se mai ce ne fosse bisogno, cancellano ogni dubbio sulla grandezza di questo cantante.




Nessun commento:

Posta un commento