Cerca nel blog

BE CAREFUL...


After some troubles,here I go again.

Be careful: every link is tracked so if someone share a link, a java script send me his IP address and I found the guilty...
Delete link after downloading. You can share but on your own account
Respect these rules or you will be BANNED FOREVER and your name and your mail address will be shown here.
SO...

1) Do not share links: from now, every link is tracked so if a link would be sharing, the IP address is shown by me and I will banned who share link.
2) Requests 5 links in one day if they are not shown here only to ftd.for.you@gmail.com
3) DO NOT ASK RELEASES IF THEY AREN'T IN MY BLOG. I AM NOT A JUKE-BOX.


Dopo parecchi problemi con i miei blogs, rieccomi qua.

Avevo messo privati i miei tre blogs ma le richieste erano tantissime: Blogger può avere solo 100 lettori di un blog settato come "privato" così ho deciso di rimettere pubblici tutti e tre i miei blogs ma...
Occhio a non fare i "furbi" perché i miei links, ora, saranno tracciabili. Se verranno inviati a loro volta (cioè "condivisi"), io riceverò un alert grazie ad uno stratagemma ideato da un amico ed io bannerò il MOTHERFUCKER scrivendo nome, cognome, indirizzo mail e suo indirizzo IP. Ora, a voi amici italiani, parlerò chiaro (e volgare), ma sono incazzatissimo:
che cazzo vuole di più la gente??? Io invio tutto il materiale del quale sono in possesso GRATIS, non ho mai chiesto nulla... E qualche stronzone non rispetta la semplice regola di non inviare il link??? Da notare che non ho mai vietato di condividere il materiale: se qualcun lo vuole a sua volta caricare sul proprio account, lo può fare, che me ne frega??? Voglio evitare di vedere sprecata una settimana di lavoro (un mese, a volte...) per colpa di uno stronzaccio. Ma da ora in poi non sarà più così.
Ringrazio tutti gli amici che mi hanno contattato e che mi regalano molto materiale. Ho conosciuto persone davvero favolose ma, purtroppo, in mezzo a 10 amici, c'è sempre il MOTHERFUCKER. Se questo invertebrato pensa di fermarmi, sbaglia di grosso: potrò incazzarmi e sospendere momentaneamente ma non abbandonerò mai i miei blogs su Elvis; Elvis è una delle cose che mi piacciono di più in questo pianeta e voglio aiutare chi riesco ad aiutare, come tanti altri hanno fatto con me.

sabato 5 dicembre 2015

HOT AUGUST NIGHT


DATA DI PUBBLICAZIONE: luglio 2013.
Numero di catalogo: 506020 975062.

Confezione di 7" in triple fold out cover per questo grande spettacolo, registrato a Las Vegas il 25 agosto 1969, midnight show.
Eccellente suono e ottimo mixaggio, Elvis in forma strepitosa. Immancabile!
Contiene un libretto di 12 pagine.
Da segnalare che "In the ghetto" era stata pubblicata dalla FTD in "Writing for the king" e “Blue suede shoes ” “All shook up”, “Hound dog”, “I can’t stop loving you”, “My babe”, “Mystery train/Tiger man”, “Words” nel doppio LP della RCA del 1969 "From Memphis to Vegas / From Vegas to Memphis".




Las Vegas, Nevada. 25 agosto 1969. Midnight show.
1) Blue Suede Shoes
2) I Got A Woman
3) All Shook Up
4) Monologue
5) Love Me Tender
6) Jailhouse Rock / Don't Be Cruel
7) Heartbreak Hotel
8) Hound Dog
9) I Can't Stop Loving You
10) My Babe
11) Mystery Train/Tiger Man
12) Monologue
13) Baby What You Want Me To Do
14) Runaway
15) Are You Lonesome Tonight?
16) Words
17) Yesterday/Hey Jude
18) Introductions
19) In The Ghetto
20) Suspicious Minds
21) What'd I Say
22) Can't Help Falling In Love



Recensione di Davide.

Continua la pubblicazione dei concerti registrati dalla RCA tra il 21 e il 26 agosto 1969 all’International Hotel di Las Vegas nel bel mezzo della storica season del ritorno di Elvis alle scene dopo anni di cinema e poco più.
Tali registrazioni furono effettuate per la compilazione di quello che sarebbe stato il primo album dal vivo, “Elvis in Person” , emesso in quello stesso anno dalla casa discografica.
Di questa storica testimonianza sonora ben sette brani provengono dallo spettacolo di mezzanotte del 25 Agosto, che la FTD ci propone ora in forma completa con il titolo “Hot August Night”.

“Blue suede shoes ” , “All shook up”, “Hound dog”, “I can’t stop loving you”, “My babe”, “Mystery train / Tiger man” e “Words” sono i pezzi che conosciamo già dal 1969, momenti salienti del citato album la cui forza esplosiva rivelò al mondo intero il nuovo Elvis, ben radicato alle proprie origini rock e blues ma allo stesso tempo pienamente addentro il contesto musicale contemporaneo, in maniera diametralmente opposta ai protagonisti della corrente revival che in quegli anni andava coinvolgendo artisti del rock and roll che 15 anni prima condivisero con Elvis una stagione storico culturale irripetibile.

La grinta e l’energia delle esecuzioni appena citate non può che essere di preludio a quanto ci accingiamo ad ascoltare della restante parte di questo midnight show del 25 agosto: il sincronismo perfetto degli adrenalinici rock and roll come “Jailhouse Rock / Don't Be Cruel”, la sempreverde e genuina “Heartbreak Hotel” intrisa di triste blues, cosi come dannatamente blues e sanguigna suona “Baby What You Want Me To Do”, passando poi per la dolce e “Are You Lonesome Tonight?” e la bella “Runaway”, dove trova sfogo un senso di amara libertà.
Da cardiopalma poi il gran finale dello show con le due recenti hitsin the ghetto” e soprattutto “Suspicious minds”, eseguita a velocità molto simile al master studio e con un bel duo tra Elvis e il corista nelle battute iniziali.
Prima della classica “Can't Help Falling In Love” a chiusura dello spettacolo c’è ancora spazio per una stratosferica “What'd I Say”, a ribadire ancora una volta e a tutta forza il connubio indissolubile tra Elvis e il rock.

1 commento:

  1. Good description tyvm Davide and Marco for this
    Keep up the great work here

    RispondiElimina