Cerca nel blog

BE CAREFUL...


After some troubles,here I go again.

Be careful: every link is tracked so if someone share a link, a java script send me his IP address and I found the guilty...
Delete link after downloading. You can share but on your own account
Respect these rules or you will be BANNED FOREVER and your name and your mail address will be shown here.
SO...

1) Do not share links: from now, every link is tracked so if a link would be sharing, the IP address is shown by me and I will banned who share link.
2) Requests 5 links in one day if they are not shown here only to ftd.for.you@gmail.com
3) DO NOT ASK RELEASES IF THEY AREN'T IN MY BLOG. I AM NOT A JUKE-BOX.


Dopo parecchi problemi con i miei blogs, rieccomi qua.

Avevo messo privati i miei tre blogs ma le richieste erano tantissime: Blogger può avere solo 100 lettori di un blog settato come "privato" così ho deciso di rimettere pubblici tutti e tre i miei blogs ma...
Occhio a non fare i "furbi" perché i miei links, ora, saranno tracciabili. Se verranno inviati a loro volta (cioè "condivisi"), io riceverò un alert grazie ad uno stratagemma ideato da un amico ed io bannerò il MOTHERFUCKER scrivendo nome, cognome, indirizzo mail e suo indirizzo IP. Ora, a voi amici italiani, parlerò chiaro (e volgare), ma sono incazzatissimo:
che cazzo vuole di più la gente??? Io invio tutto il materiale del quale sono in possesso GRATIS, non ho mai chiesto nulla... E qualche stronzone non rispetta la semplice regola di non inviare il link??? Da notare che non ho mai vietato di condividere il materiale: se qualcun lo vuole a sua volta caricare sul proprio account, lo può fare, che me ne frega??? Voglio evitare di vedere sprecata una settimana di lavoro (un mese, a volte...) per colpa di uno stronzaccio. Ma da ora in poi non sarà più così.
Ringrazio tutti gli amici che mi hanno contattato e che mi regalano molto materiale. Ho conosciuto persone davvero favolose ma, purtroppo, in mezzo a 10 amici, c'è sempre il MOTHERFUCKER. Se questo invertebrato pensa di fermarmi, sbaglia di grosso: potrò incazzarmi e sospendere momentaneamente ma non abbandonerò mai i miei blogs su Elvis; Elvis è una delle cose che mi piacciono di più in questo pianeta e voglio aiutare chi riesco ad aiutare, come tanti altri hanno fatto con me.

domenica 13 dicembre 2015

KING CREOLE


DATA DI PUBBLICAZIONE: maggio 2015.
Numero di catalogo: 506020-975086.

Doppio CD che ci fa ascoltare tutto ciò che ad oggi esiste riguardo la colonna sonora di "King Creole".
Il primo dischetto include le 11 canzoni dell'album originariamente pubblicato nel 1958, "Danny" che sarebbe stata pubblicata solo postuma in quanto tagliata dal film, i mixaggi in mono del tecnico Thorne Nogar (i quali, per la verità, pochissimo si discostano dal sound poi ascoltato nel disco) e due versioni di "Steadfast, loyal and true".
Il secondo dischetto presenta 15 demos delle canzoni della colonna sonora, ovviamente eseguite da altri cantanti.
La confezione è in triple fold out digipack della misura di 7" (17,5 cm) con libretto allegato di 16 pagine.




CD 1.
The Album:
01    King Creole
02    As Long As I Have You
03    Hard Headed Woman
04    Trouble
05    Dixieland Rock
06    Don't Ask Me Why
07    Lover Doll
08    Crawfish
09    Young Dreams
10    Steadfast, Loyal And True
11    New Orleans
Bonus Track:
12    Danny
Thorne Nogar Live Mono Mixes:
13    Hard Headed Woman (master take 10)
14    Trouble (master take 5)
15    New Orleans (master take 5/
16    King Creole (prima versione. Take 3)
17    King Creole (prima versione. Take 18)
18    Crawfish (unedited master take 7)
19    Dixieland Rock (master take 14)
20    Lover Doll (unedited undubbed master take 7)
21    Don't Ask Me Why (master take 12)
22    As Long As I Have You (master take 10)
23    Muskrat Ramble (strumentale)
24    Steadfast, Loyal And True (prima versiome. Take 6)
25    As Long As I Have You (versione corta. Take 4)
26    As Long As I Have You (versione lunga. Take 8)
27    King Creole (seconda versione. Master take 13)
28    Young Dreams (master take 8)
29    King Creole (versione strumentale dei titoli di testa. Master take 8)
Recorded at Paramount:
30    Steadfast, Loyal And True (undubbed record master)
31    Steadfast, Loyal And True (versione del film)

CD 2.
Demos and Acetates (non eseguite da Elvis):
01    King Creole
02    Trouble
03    Dirty, Dirty Feeling
04    New Orleans
05    Hard Headed Woman
06    Dixieland Rock
07    Crawfish
08    As Long As I Have You
09    Danny
10    Don't Ask Me Why
11    Lover Doll
12    Young Dreams
13    Steadfast, Loyal And True
14    Turtles, Berries, Gumbo
15    Banana



Recensione di Davide.
Anche per la colonna di King Creole, quarto e ultimo lavoro hollywoodiano degli anni '50, arriva la rivisitazione da parte della FTD in consueto digipack in formato 7 pollici con allegato libretto ricco di informazioni sul film e sulla session di incisione della soundtrack, nonché di foto dal set e di riproduzioni di locandine e articoli d’epoca.

Se il film è stato considerato all’unanimità come il migliore di quelli fatti sino a quel momento (e in assoluto, aggiungerei…), la colonna sonora è sicuramente la sperimentazione musicale meglio riuscita dal nostro artista: una perfetta fusione tra rock and roll e dixie che dà vita a credibili quanto energici gioielli musicali, senza tralasciare delicate melodie che confermano una volta per tutte la vocazione di magnifico interprete di ballads di Elvis.

Dopo aver ascoltato la soundtrack originale, ripulita (per quanto possibile) dai sapienti tecnici del suono ingaggiati dalla FTD, passiamo all'interessante carrellata di outtakes e mono mixes che rappresentano quanto disponibile (per ora ?) dalle sessions della colonna sonora. Il materiale è stato pubblicato in passato in diverse emissioni ufficiali, ma ora viene dunque raggruppato concettualmente nella sua collocazione naturale.

Se nel disco numero 1 troverete differenti e interessanti spunti da portarvi a riascoltarlo più volte, non credo sarà la stessa cosa per il disco due, contenente demos non cantati da Elvis, alla cui attenzione vennero sottoposti per l’ascolto e l’eventuale incisione in studio. Curioso ascoltare la pietra grezza alla luce di come sarebbe stata poi lavorata da Elvis, ma questo secondo CD resta valido esclusivamente come documento da archivio e nulla più.

Nel complesso promuoviamo King Creole per due motivi: uno quello “forzato” che ci costringe appassionatamente a seguire fedelmente la riproposizione della discografia base in versione riveduta e ampliata, l’altro quello che ci permette di avere un lavoro definitivo sulla soundtrack, compresa la versione strumentale di Muskat Rumble e Banana, non cantata da Elvis.

1 commento:

  1. Elvis @his best
    Ty Marco in sharing this with me and all fans here
    Best wishes sent

    RispondiElimina